.
Annunci online

 










CLICCARE SUL BANNER,
PLEASE!



"Trowel 2006 Blog"




Raccoon Accademy
All (b)rights reserved


ROCKING AUDEN AWARD 2007

By Appointment of Raccoon

Citazioni:
(cioè, frasi del sottoscritto attribuite indebitamente ad altri personaggi)

"Religiosità significa per me, semplicemente, avere il senso dei propri limiti, sapere che la ragione dell’uomo è un piccolo lumicino, che illumina uno spazio infimo rispetto alla grandiosità, all’immensità dell’universo."
(N. Bobbio)


"Nella sfera morale,
il senso della misura
è definitivamente perduto"
(Cincinnato)

"Il mondo non è perfetto.
In un mondo perfetto,
Mark Chapman avrebbe
ucciso Yoko Ono."
(D. Luttazzi)

"Va' a farti fottere,
coglione!"
Automobilista nel traffico



29 gennaio 2008


Perché ci deve guadagnare solo la camorra?

Comunicazione di servizio di Cuncetta:
"Da oggi la testata di questo blog cambia.
Così, se ogni volta in cui aprirete questa pagina
vi verrà da sussurrare che schifo…"



Cara Cuncetta, è vero, l'immagine fa veramente schifo. Ecco perché:
l'asfalto è pieno di inestetismi da eliminare;
la vegetazione è di un verde pessimo ed è meglio sostituire l'albero spoglio con una pianta rigogliosa, perché la sensazione di prosperità è importante;
la porzione di cielo deve essere azzurra e intensa, magari col vezzo di una nuvoletta (clima mediterraneo!);
la massa dei sacchetti richiede più definizione, contrasto (possiamo ricercare anche sinergie di co-marketing con qualche marca di fama da apporre qua e là);
i colori dei cassonetti devono essere più brillanti (arancione, verde o rosso Valentino);
bisogna far sparire la ruggine dalla cancellata, a cui applicherei un cartello che esorta a raccogliere gli escrementi dei cani (conferisce un senso di ordine);
ci vuole qualche persona al balcone che si gode la bella giornata: adesso sembra un mortorio.

Cunce', mi offro per il fotoritocco. Preventivo: diecimila euro e non se ne parla più. È un prezzo da amico.


21 novembre 2007


Folli e folletti

(al citofono) Dialogo A
- Buongiorno, mi chiamo Mario, posso farle una domanda?
- A quale proposito?
- Ha già sentito parlare della Vorkverk Folletto?
- Sì.
- Bene. Volevo mostrarle…
- No, scusi se la interrompo, ma non sono interessato…
- Forse perché lei ha avuto esperienze con altri prodotti che non l'hanno soddisfatta, mentre quello che proponiamo…
- Scusi se la interrompo di nuovo, ma non è questo il punto. Non ho bisogno di un nuovo prodotto, quello che ho basta e avanza. Buona giornata.


(sempre al citofono) Dialogo B
- Buongiorno, mi chiamo Luca, posso chiederle una cosa?
- A quale proposito?
- Lei conosce la figura di Gesù?
- Sì…
- Bene. Le vorrei parlare…
- No, scusi se la interrompo, ma non sono interessato all'argomento.
- Probabilmente lei ha avuto esperienze con religioni che l'hanno delusa, questo non significa che…
- Scusi se la interrompo di nuovo, ma non è questo il punto. Non ho bisogno di una nuova religione, quella che conosco basta e avanza. Buona giornata.


[ I venditori Vorkverk non solo studiano tecniche di vendita sugli stessi manuali dei Testimoni di Geova ma, dalle mie parti, ne stanno anche insidiando il primato di rompiballe per eccellenza.
Evidentemente, quanto si può leggere nella targhetta che ho attaccato a scopo dissuasivo vicino al pulsante del citofono, sperando di prendere due piccioni con una fava, è inadeguata: "La mia religione mi vieta espressamente di uccidere gli acari" non è una frase immediata, è troppo sottile, non lascia basiti.
Penso proprio che dovrò sostituirla un bel "No, grazie, un porcoddio di aspirapolvere ce l'ho già." ]


AGGIORNAMENTO:

Buongiorno a tutti, sono il consigliere spirituale di Marcoz.
Desideravo avvertire che egli non è in grado di rispondere, ora. L'impedimento è dato dal fatto che ripete, da quando ha letto che il signor Giamba aveva già pubblicato un post analogo a questo, di volersi uccidere, buttandosi di sotto. Voglio tranquillizzarvi, però. Confido in un esito positivo, visto che sta minacciando di farlo appollaiato sulla cassetta della posta.
Vi terrò informati.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. religione marketing bestemmie

permalink | inviato da ilfinegiustificailme il 21/11/2007 alle 7:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa


17 settembre 2007


Considerazione

Mentre stamattina facevo le mie quotidiane cinquanta flessioni sulle braccia, mi chiedevo se non sarebbe meglio, nei miei post, esordire sempre con un incipit che fornisca di me l'idea di un gran figo.
Ci devo riflettere.



(… e dopo aver speso interminabili minuti, con lo sguardo perso nel vuoto, a pensare quanto sono ganzo andate a leggere un pezzo di uno veramente figo)

sfoglia     dicembre        febbraio
 
rubriche
Diario
Giurìn giurèta!
Eppur esistono
Ho fatto la battuta
La Macchina del Tempio
Meditazioni
C'è, non c'è…
Perbacco, come sono serio!
Dizionarioz
Prove tecniche di cinismo
Post-it
E ora un po' di dietrologia
L'Angolo dell'Ottimismo
Qui non si butta via niente

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
Adusumdelphini
Astrid
Aioros
Anskij
Aronne
Articolo2
Barbara
Buraku
Cadavrexquis
Cantor
Capurromrc
Chinaski
Cincinnato
Ciro
Cuncetta
DGP (l'omonimo)
Ecodisirene
Erasmo
Francesco Nardi
Frine
Formamentis
GdS
GeiTi
Gians
Giovannimariaruggier
Il Laicista
Il Professore
Karl Kraus
Lalli & Regalzi
La Redazione
L'Estinto
LocandaSulFaro
Malvino
MarziaPerfecta
Metilparaben
NicPic
Numerabile
Progetto Galileo
Psicocafé
Raccoon
Rip
Sagredo
Tutto di personale
UnaPerfettaStronza
Wallander
cerca
me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom